Amusart - Spinoff - Logo

La Cavalleria Rusticana in diretta Facebook

Dicembre 5, 2020

Written by Roberta.Amusart

Il Teatro San Carlo in diretta social con un evento a pagamento in partnership con Facebook.

30.000 biglietti venduti (tra i quali il mio) al prezzo simbolico di € 1,09 per la prima del Teatro San Carlo ieri sera, in diretta social come evento online a pagamento in partnership con Facebook: Cavalleria Rusticana, diretta da Juraj Valčuha con la superstar Jonas Kaufmann.

Un'operazione quasi perfetta considerando che per 7 giorni si potrà accedere on demand allo spettacolo dal sito del Teatro e che poi la produzione sarà nel catalogo Deutsche Grammophon.

Però. Trasmettere sui social uno spettacolo di così ampia portata genera due tipi di problemi: uno tecnico, e lo abbiamo visto nella prima parte dello streaming con il video purtroppo fuori uso; un altro dal punto di vista estetico, visto che si offre a tutti la possibilità di commentare e questo, come è stato infatti, è facile terreno per hater, hacker e tutto ciò che finisce in er, compreso cretiner.

I social sono una piazza, hanno la stessa funzione dei cartelloni per strada; la piattaforma streaming sul sito invece è il teatro ed è lì che deve avvenire la fruizione. Quindi personalmente considero questo avvenimento un mezzo, non l'indicazione di un modo di trasmettere opere e concerti.

Ma, in ogni caso, al di là di queste considerazioni da addetta ai lavori, è entusiasmante vedere come si sperimenti in questo periodo e come un Teatro storico come il San Carlo abbia costruito in pochissimo tempo un'offerta digitale ricchissima: da perfezionare, certo. Ma adesso che finalmente le fondazioni liriche hanno capito che si parteciperà al futuro solo declinando con virtuosismo il digitale, si renderanno anche conto che in questo settore ogni giorno c'è un cambiamento, un aggiornamento continuo e si struttureranno per questo.
Si spera, almeno.

Aspetterei a considerare questa la cartina di tornasole per il sicuro successo della famosa Netflix della Cultura, come Franceschini ha rilanciato al servizio del TG1 all'ora di pranzo prendendo l'enorme partecipazione a questo evento sui social come esempio: un conto sono gli utenti che acquistano sui social a poco più di 1 euro e magari ascoltano 10 minuti se va bene; un altro chi decide di comprare un abbonamento annuale su una piattaforma on demand.

Ora mi metto comoda e mi preparo per il Barbiere di Siviglia del pomeriggio al Teatro dell'Opera di Roma in attesa poi della Prima della Scala lunedì: insomma, in tournée dal divano di casa, francamente favoloso.

Tiziana Tentoni

Foto di Sergio Valentino.

Se vuoi ricevere tutti gli articoli di Spin-Off direttamente sulla tua email iscriviti qui:
crossmenuchevron-down