Amusart - Spinoff - Logo

NETwork

Febbraio 5, 2021

Written by Roberta.Amusart

Perché creare una rete professionale? Con LinkedIn puoi creare il Network giusto ma attenzione a come lo usi, non è un ufficio di collocamento

Quanto si parla di network? Tantissimo. Cosa vuol dire esattamente creare o far parte di una rete? Non è solamente l’accumulo di contatti ma è qualcosa di più. Quante volte avete sentito la frase, a volte odiosa, “facciamo rete”?

Non dobbiamo confondere il network con il vecchio concetto di rete chiusa fatta di conoscenze, segnalazioni e raccomandazioni. Anche se la vecchia guardia continua ad agire così, con pranzi e strette di mano, c'è un mondo fuori che per fortuna si relaziona parlando di progetti, scambiandosi idee e competenze, arrivando a collaborazioni e lavori.

Promuovere la propria figura professionale, vuol dire esattamente questo. Vediamo ancora troppo poco gli artisti condividere idee e progetti in cerca di un confronto piuttosto si tenta, con scarsi risultati, di farsi notare, senza cercare una condivisione, e questo non è costruire una rete.

LinkedIn è un social che può offrire questa possibilità. Ma attenzione, si tratta di creare una rete, non semplicemente di mettere un CV per elemosinare lavori, non è un ufficio di collocamento.

Prima la reputazione, la rete, poi la condivisione e infine le proposte.

Attenzione anche al profilo! Deve essere ben strutturato, con una presentazione e una foto adeguata.
Scrivere sempre in maniera professionale e utilizzare il tono di voce che caratterizza questo social network.

Presto vi daremo anche altri consigli per come usare al meglio la vostra rete.

Siamo anche noi su LinkedIn come azienda.

Seguiteci e “facciamo rete”!

Se vuoi ricevere tutti gli articoli di Spin-Off direttamente sulla tua email iscriviti qui:
crossmenuchevron-down